Category Archive BANDI

BANDO – Sotto intervento 19.2.1.1.3

GAL TERRE D’ABRUZZO
Piano di Sviluppo Locale – Sotto intervento 19.2.1.1.3

“Investimenti nel settore dell’agroalimentare tradizionale locale e dell’artigianato”

BANDO PUBBLICO

Linea intervento A

Investimenti materiali ed immateriali nelle aziende agricole connessi alla produzione agricola primaria.

Beneficiari: Imprenditori agricoli e imprese agricole iscritti al Registro delle Imprese tenuto dalle Camere di Commercio.

Localizzazione: gli interventi devono essere realizzati nel territorio interessato dal PSL 2014-2022 del GAL.

Intensità ed entità aiuto: Il Sostegno pubblico concedibile nella forma di contributo in conto capitale è pari al 40 % dei costi ammissibili e può raggiungere il 60% a determinate condizioni specificate nel bando. L’entità massima del contributo concedibile è pari ad € 50.000,00.

Linea intervento B

Investimenti materiali o immateriali che riguardano la trasformazione di prodotti agricoli e la commercializzazione di prodotti agricoli.

Beneficiari: Microimprese o piccole imprese iscritte al Registro delle Imprese tenuto dalle Camere di Commercio, che esercitano attività di trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli di cui all’Allegato I del TFUE esclusi i prodotti della pesca.

Localizzazione: gli interventi devono essere realizzati nel territorio interessato dal PSL 2014-2022 del GAL.

Intensità ed entità aiuto: Il Sostegno pubblico concedibile nella forma di contributo in conto capitale è pari al 40 % dei costi ammissibili. L’entità massima del contributo concedibile è pari ad € 50.000,00.

Linea intervento C

Investimenti materiali ed immateriali finalizzati alla realizzazione o sviluppo di esercizi commerciali che promuovono e vendono prodotti agroalimentari tradizionali del territorio.

Beneficiari: Microimprese o piccole imprese iscritte al Registro delle Imprese tenuto dalle Camere di Commercio, che esercitano attività di commercializzazione di prodotti alimentari e bevande.

Localizzazione: gli interventi devono essere realizzati nel territorio interessato dal PSL 2014-2022 del GAL.

Intensità ed entità aiuto: Il Sostegno pubblico concedibile nella forma di contributo in conto capitale è pari al 40 % dei costi ammissibili. L’entità massima del contributo concedibile in regime “de minimis” è pari ad € 50.000,00.

Linea intervento D-Start up

Investimenti materiali ed immateriali realizzati da Start up finalizzati alla realizzazione o sviluppo di laboratori di trasformazione o punti vendita di prodotti agroalimentari tradizionali del territorio.

Beneficiari: Microimprese o piccole imprese iscritte al Registro delle Imprese, tenuto dalle Camere di Commercio, dopo il 01/01/2021, che esercitano attività di trasformazione o commercializzazione di prodotti alimentari e bevande.

Localizzazione: gli interventi devono essere realizzati nel territorio interessato dal PSL 2014-2022 del GAL.

Intensità ed entità aiuto: Il Sostegno pubblico concedibile nella forma di contributo in conto capitale è pari al 40 % dei costi ammissibili. L’entità massima del contributo concedibile in regime “de minimis” è pari ad € 50.000,00.

Costi ammissibili a finanziamento per le 4 Linee intervento:
  • costruzione o miglioramento di beni immobili e delle loro aree pertinenziali, funzionali alla realizzazione del progetto presentato;
  • acquisto di macchinari e attrezzature, compresa la relativa impiantistica, funzionali alla realizzazione del progetto presentato;
  • acquisizione o sviluppo di programmi informatici e acquisizione di brevetti, licenze, diritti d’autore e marchi commerciali, funzionali alla realizzazione del progetto presentato;
  • spese generali collegate agli investimenti di cui ai punti precedenti nel limite massimo del 4%, elevato al 8%in presenza di lavori edili, comprensivo delle spese tecniche.

Ciascun soggetto richiedente può presentare una sola domanda di sostegno e scegliere una sola Linea intervento.

Le domande di sostegno vanno indirizzate al GAL esclusivamente per via telematica utilizzando il Sistema Informativo Agricolo Nazionale (SIAN) disponibile all’indirizzo www.sian.it.

Le domande di sostegno vanno presentate entro e non oltre il 60° giorno decorrente dalla data in cui sarà resa disponibile la compilazione e trasmissione telematica delle domande stesse sul portale SIAN.

➢ Data di Pubblicazione bando: 07/09/2022.

➢ Data di apertura del bando per la compilazione e trasmissione telematica delle domande di sostegno sul portale SIAN: 15/09/2022.


➢ Data ultima per la presentazione delle domande di sostegno: 14/11/2022.


BANDO


ALLEGATI

BANDO – Sotto intervento 19.2.1.3.2

GAL TERRE D’ABRUZZO
Piano di Sviluppo Locale – Sotto intervento 19.2.1.3.2

“Valorizzazione del potenziale produttivo dell’area”

BANDO PUBBLICO

Linea intervento A

Valorizzazione degli ecosistemi forestali attraverso interventi materiali ed immateriali, improduttivi e non generatori di entrate, volti a favorire la libera fruizione pubblica del bosco.

Categorie di interventi finanziabili:  

  • Realizzazione o ripristino di sentieri, di itinerari e percorsi, di parchi tematici nel bosco.
  • Realizzazione o ripristino di piazzole di sosta, di aree picnic, di punti di informazione o di osservazione, centri servizi.
  • Ristrutturazione di bivacchi e rifugi forestali.
  • Riqualificazione e rinaturalizzazione dei corsi e punti d’acqua, compreso il ripristino di fontanili.

Beneficiari: Enti Pubblici conduttori di superfici forestali e Consorzi forestali conduttori di superfici forestali, con posizione aperta nel REA.

Localizzazione: gli interventi devono essere realizzati nelle aree boscate ricadenti nel territorio interessato dal PSL 2014-2022 del GAL.

Intensità ed entità aiuto: Il Sostegno pubblico massimo concedibile nella forma di contributo in conto capitale non potrà superare il 100% dei costi ammissibili. L’entità massima del contributo concedibile è pari ad € 80.000,00.

Linea intervento B

Sviluppo dell’offerta turistica di prodotto e/o di destinazione attraverso interventi materiali ed immateriali improduttivi e non generatori di entrate.

Categorie di interventi finanziabili:  

  • Miglioramento della segnaletica e cartellonistica turistica.
  • Realizzazione di itinerari, cammini e percorsi turistici, di parchi tematici.
  • Realizzazione di nuovi attrattori turistici: spazi espostivi, centri servizi per il turismo attivo e outdoor, punti di informazione e assistenza turistica, laboratori culturali e ricreativi.
  • Ristrutturazione di bivacchi e rifugi in montagna.

Beneficiari: Enti pubblici e Associazioni senza fini di lucro, con posizione aperta nel REA.

Localizzazione: gli interventi devono essere realizzati nel territorio interessato dal PSL 2014-2022 del GAL.

Intensità ed entità aiuto: Il Sostegno pubblico massimo concedibile nella forma di contributo in conto capitale non potrà superare il 100% dei costi ammissibili. L’entità massima del contributo concedibile è pari ad € 80.000,00.

Linea intervento C

Sviluppo dell’offerta turistica di prodotto e/o di destinazione attraverso interventi materiali ed immateriali generatori di entrate.

Categorie di interventi finanziabili:  

  • Realizzazione e gestione di itinerari, cammini e percorsi turistici, di parchi tematici.
  • Sviluppo e gestione di luoghi attrattori turistici (asset culturali, naturali, turistico-sportivo).
  • Sviluppo di attività di noleggio di attrezzatura sportiva e ricreativa.
  • Sviluppo di attività di servizi e assistenza al turista.

Beneficiari: Microimprese o piccole imprese con posizione aperta nel REA che esercitano attività inerenti la categoria di intervento.

Localizzazione: gli interventi devono essere realizzati nel territorio interessato dal PSL 2014-2022 del GAL.

Intensità ed entità aiuto: Il Sostegno pubblico massimo concedibile nella forma di contributo in conto capitale non potrà superare il 50% dei costi ammissibili. L’entità massima del contributo concedibile è pari ad € 50.000,00.

Linea intervento D-Start up

Sviluppo dell’offerta turistica di prodotto e/o di destinazione attraverso interventi materiali ed immateriali generatori di entrate, realizzati da Start up.

Categorie di interventi finanziabili:  

  • Realizzazione e gestione di itinerari, cammini e percorsi turistici, di parchi tematici.
  • Sviluppo e gestione di luoghi attrattori turistici (asset culturali, naturali, turistico-sportivo).
  • Sviluppo di attività di noleggio di attrezzatura sportiva e ricreativa.
  • Sviluppo di attività di servizi e assistenza al turista.

Beneficiari: Microimprese o piccole imprese iscritte al Registro delle Imprese, tenuto dalle Camere di Commercio, dopo il 01/01/2021 e che esercitano attività inerenti la categoria di intervento.

Localizzazione: gli interventi devono essere realizzati nel territorio interessato dal PSL 2014-2022 del GAL.

Intensità ed entità aiuto: Il Sostegno pubblico massimo concedibile nella forma di contributo in conto capitale non potrà superare il 50% dei costi ammissibili. L’entità massima del contributo concedibile è pari ad € 50.000,00.

Costi ammissibili a finanziamento per la Linea intervento A:
  • realizzazione e ripristino di infrastrutture di servizio per favorire la fruizione pubblica del bosco, come sentieristica e accessi secondari, cartellonistica e segnaletica informativa, piccole strutture ricreative, rifugi, punti informazione o di osservazione;
  • costruzione o miglioramento di beni immobili;
  • costruzione o ripristino di elementi naturali presenti nei boschi compresa la riqualificazione dei punti d’acqua;
  • acquisto di arredi per aree boschive, macchinari, attrezzature, compresa la relativa impiantistica, funzionali alla realizzazione del progetto presentato;
  • acquisizione o sviluppo di programmi informatici e acquisizione di brevetti, licenze e diritti d’autore;
  • costi generali collegati alle spese di cui punti precedenti, come onorari di architetti, ingegneri e consulenti, onorari per consulenze sulla sostenibilità ambientale ed economica, compresi studi di fattibilità, nel limite massimo del 6%.
Costi ammissibili a finanziamento per le Linee intervento B, C, D-Start up:
  • costruzione o miglioramento di beni immobili e delle loro aree pertinenziali, funzionali alla realizzazione del progetto presentato;
  • acquisto di arredi, cartellonistica e segnaletica informativa, macchinari e attrezzature, compresa la relativa impiantistica, funzionali alla realizzazione del progetto presentato;
  • investimenti immateriali (acquisizione o sviluppo di applicazioni e software, siti internet, acquisizione licenze), funzionali alla realizzazione del progetto presentato;
  • costi generali collegati alle spese di cui punti precedenti, come onorari di architetti, ingegneri e consulenti, onorari per consulenze sulla sostenibilità ambientale ed economica, compresi studi di fattibilità, nel limite massimo del 4%, elevato al 8% in presenza di lavori edili.

Ciascun soggetto richiedente può presentare una sola domanda di sostegno e scegliere una sola Linea intervento.

Le domande di sostegno vanno indirizzate al GAL esclusivamente per via telematica utilizzando il Sistema Informativo Agricolo Nazionale (SIAN) disponibile all’indirizzo www.sian.it.

Le domande di sostegno vanno presentate entro e non oltre il 60° giorno decorrente dalla data in cui sarà resa disponibile la compilazione e trasmissione telematica delle domande stesse sul portale SIAN.

  • Data di Pubblicazione bando: 07/09/2022

 

  • Data di apertura del bando per la compilazione e trasmissione telematica delle domande di sostegno sul portale SIAN: 15/09/2022

 

  • Data ultima per la presentazione delle domande di sostegno: 14/11/2022.

AVVISO TERRE D’ABRUZZO

Istituzione “Albo Risorse Umane"
Progetto di Cooperazione Terre D’Abruzzo

Sottomisura 19.3 del PSR Abruzzo 2014 – 2020 “Terre d’Abruzzo” - Sotto Intervento 19.3.1.1.1

Dal 01 dicembre 2021 sono aperte le iscrizioni All’Albo Risorse Umane del progetto di cooperazione Terre D’Abruzzo.

L’Albo è istituito dagli 8 GAL abruzzesi partner del progetto di cooperazione:

1) GAL Terre Pescaresi Società Consortile a r. l. con sede in Via Andrea Costa, 4 a Manoppello Scalo (PE).
2) GAL Abruzzo – Italico Alto Sangro srl Società Consortile a r. l. con sede in Via Badia, 28 a Sulmona (AQ).
3) Gal Gran Sasso Velino Soc. Cons. coop. a r.l. con sede in Via Mulino di Pile 27, a L’Aquila (AQ).
4) GAL Maiella Verde Società Consortile a r. l. con sede in Via Frentana, 50 a Casoli (CH).
5) GAL Marsica Soc. Coop. a r.l. con sede in Via XX Settembre, 25 ad Avezzano (AQ).
6) GAL Terre d’Abruzzo Società Consortile a r. l. con sede in Via Pietro Baiocchi, 29 ad Atri (TE).
7) GAL Costa dei Trabocchi – Costa dei Trabocchi Soc. Cons. a r.l. con sede in Piazza del Popolo, 25 a Vasto (CH).
8) GAL Terreverdi Teramane Società Consortile a r. l. . con sede in Piazza Marconi, snc a Nereto (TE).

L’iscrizione all’Albo Risorse Umane del progetto di cooperazione Terre D’Abruzzo avviene gratuitamente su richiesta degli interessati in possesso dei requisiti previsti dal presente Avviso e può avvenire in qualsiasi momento. 

L’iscrizione all’Albo Risorse Umane attribuisce agli iscritti il diritto di partecipare alle future selezioni e procedure comparative promosse dai GAL Partner nell’ambito del progetto di cooperazione Terre D’Abruzzo 

I settori lavorativi di interesse individuati in relazione alle attività programmate sono i seguenti: Giornalismo, Blogger, Editoria, Grafica, Fotografia, Produzione video, Web Master, Social media marketing, Monitoraggio e Valutazione, Segreteria. 

Avvisi Club, Filiere, STT nuove scadenze

Autorizzato 3° Step

 

Avviso pubblico “Creazione e Sviluppo di un Sistema Turistico Territoriale, Approvazione Azioni del progetto turistico integrato”

Informiamo inoltre che il GAL ha autorizzato e pubblicato un 3° Step per la presentazione delle Azioni del progetto turistico integrato che si chiude il 15/03/2021. Entro tale data i partner del Sistema Turistico Territoriale potranno presentare nuovi progetti. Le Azioni valutate non idonee potranno essere migliorate e riproposte come nuove Azioni da valutare. L’Adesione al Sistema Turistico Territoriale è esercitabile anche dopo la data di scadenza del 3° Step per la presentazione delle Azioni di progetto.

 

Avviso pubblico “Identificazione delle Club di Prodotto e Territorio, Approvazione dei Progetti Integrati”

GAL ha autorizzato e pubblicato un 3° Step per la presentazione dei Progetti Integrati che si chiude il 15/03/2021. Entro tale data i Club di Prodotto e Territorio potranno presentare nuovi progetti integrati. I Progetti valutati non idonei potranno essere migliorati e riproposti come nuovi Progetti da valutare. La presentazione di nuove candidature dei Club di Prodotto e Territorio è esercitabile anche dopo la data di scadenza del 3° Step per la presentazione dei Progetti.

 

Avviso pubblico “Identificazione Filiere Corte, Approvazione Progetti di Filiera”

Informiamo inoltre che il GAL ha autorizzato e pubblicato un 3° Step per la presentazione dei Progetti di Filiera che si chiude il 15/03/2021. Entro tale data le Filiere Corte potranno presentare nuovi progetti integrati o di filiera. I Progetti valutati non idonei potranno essere migliorati e riproposti come nuovi Progetti da valutare. La presentazione di nuove candidature di Filiere Corte è esercitabile anche dopo la data di scadenza del 3° Step per la presentazione dei Progetti di filiera.

Per info e supporto il nostro indirizzo email: galterredabruzzo@gmail.com .

Avvisi Pubblici Proroga al 31/12/2020

Proroga ai termini per la presentazione dei progetti:

Avviso Pubblico “Identificazione dei Club di Prodotto e Territorio – Approvazione dei Progetti”

la scadenza per la presentazione dei progetti è prorogata al 31/12/2020.

Avviso Pubblico “Identificazione Filiere Corte – Approvazione Progetti di Filiera”

la scadenza  per la presentazione dei progetti è prorogata al 31/12/2020.

Avviso Pubblico “Creazione e Sviluppo di un Sistema Turistico Territoriale – Approvazione Azioni del progetto turistico integrato”

la scadenza per la presentazione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato è prorogata al 31/12/2020.

Avvisi Pubblici 2° Proroga

Avvisi Pubblici Proroghe

Prorogati i termini per la presentazione dei progetti:

Avviso Pubblico “Identificazione dei Club di Prodotto e Territorio – Approvazione dei Progetti”

la scadenza del 31/07/2020 prevista per la presentazione dei progetti è prorogata al 30/09/2020.

Avviso Pubblico “Identificazione Filiere Corte – Approvazione Progetti di Filiera”

la scadenza del 31/07/2020 prevista per la presentazione dei progetti è prorogata al 30/09/2020.

Avviso Pubblico “Creazione e Sviluppo di un Sistema Turistico Territoriale – Approvazione Azioni del progetto turistico integrato”

la scadenza del 31/07/2020 prevista per la presentazione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato è prorogata al 30/09/2020.

AVVISI PUBBLICI “CLUB, FILIERE, SISTEMA TURISTICO”

Il GAL Terre D’Abruzzo, nell’ambito dell’attuazione dell’Intervento 19.2.1 del PSL Piano Sviluppo Locale (PSR Abruzzo 2014-2020), approvato dalla Regione Abruzzo, ha pubblicato i seguenti 3 Avvisi:

“Identificazione dei Club di Prodotto e Territorio, Approvazione dei Progetti”

“Identificazione Filiere Corte, Approvazione Progetti di Filiera”

“Creazione e Sviluppo di un Sistema Turistico Territoriale, Approvazione Azioni del progetto turistico integrato”

I 3 Avvisi pubblici sono finalizzati alla costituzione dei Club di Prodotto e Territorio, delle Filiere Corte, di un Sistema Turistico Territoriale e alla approvazione dei rispettivi progetti e azioni di progetto da sostenere sull’area interessata dal Piano di Sviluppo Locale.

I Club di prodotto e territorio sono gruppi di attori locali che collaborano per preparare ed attuare una strategia di valorizzazione di uno specifico prodotto tipico locale.

Le Filiere corte sono reti di produttori di produzioni agroalimentari locali tradizionali che aderiscono alla creazione di una specifica filiera corta.

Il Sistema Turistico Territoriale è una rete di attori locali operanti direttamente o indirettamente in ambito turistico che aderiscono al partenariato e alla realizzazione del progetto di sistema turistico territoriale.

Il territorio interessato dall’Avviso Pubblico comprende i comuni di: Arsita, Atri, Basciano, Bisenti, Campli, Canzano, Castel Castagna, Castelli, Castiglione Messer R., Castilenti, Cermignano, Civitella del Tronto, Colledara, Cortino, Crognaleto, Fano Adriano, Isola del Gran SDI, Montefino, Montorio al Vomano, Penna Sant’Andrea, Pietracamela, Rocca Santa Maria, Teramo, Torricella Sicura, Tossicia, Valle Castellana.

Alla costituzione segue la fase di progettazione delle strategie di sviluppo, elaborate con il supporto del GAL nella forma di progetti e azioni di progetto.

Il GAL sostiene finanziariamente le attività e gli investimenti pianificati nei progetti e nelle azioni di progetto elaborate dai membri dei Club di prodotto e territorio, delle Filiere corte, del Sistema Turistico Territoriale, agendo sia direttamente utilizzando interventi a regia diretta GAL, che indirettamente attraverso la pubblicazione di bandi pubblici.

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO 01-2020

Oggetto: Avviso di indagine di mercato nell’ambito della procedura negoziata per l’affidamento, ai sensi dell’art. 36 del d.lgs. n. 50/2016, del servizio di “Progettazione e realizzazione di un progetto pilota integrato per la filiera legno-energia” – PSL 2014 – 2020 del GAL Terre D’Abruzzo, sotto intervento 19.2.1.2.1 – “Filiere energetiche locali”.