• galterredabruzzo@gmail.com

SISTEMA TURISTICO TERRITORIALE

Costituzione del Sistema Turistico Territoriale

ll giorno 16/07/2020 alle ore 18,00, presso l’ex Convento di Santa Maria di Monte Oliveto a Castilenti, ha avuto luogo l’incontro per la costituzione del Sistema Turistico Territoriale (STT) nel rispetto di quanto previsto dall’Avviso pubblicato dal GAL Terre d’Abruzzo.

La costituzione del STT si è formalizzata con la sottoscrizione di un Accordo di Partenariato.

GAL TERRE D’ABRUZZO

Avviso Pubblico

Creazione e Sviluppo di un Sistema Turistico Territoriale

Approvazione Azioni del progetto turistico integrato

L’avviso è finalizzato alla creazione e sviluppo del Sistema Turistico Territoriale e all’approvazione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato da sostenere sull’area Leader del GAL Terre D’Abruzzo, nell’ambito dell’attuazione del Piano di Sviluppo Locale.

il Sistema Turistico Territoriale è una rete di attori locali operanti direttamente o indirettamente in ambito turistico che aderiscono al partenariato e alla realizzazione del progetto turistico integrato.

Al Sistema Turistico Territoriale possono partecipare tutti gli attori locali operanti direttamente o indirettamente in ambito turistico: operatori del ricettivo turistico, operatori dei servizi turistici (accompagnatori e guide turistiche singole o associate, guide alpine e accompagnatori di media montagna, guide speleologiche, guide ambientali, guide equestri, agenzie di viaggio e turismo di incoming Abruzzo, imprese di trasporto, uffici di informazioni ai turisti, etc …), operatori di servizi connessi al turismo (centri visita, riserve naturali, musei, esposizioni e gallerie, gallerie/musei/luoghi del gusto, teatri, luoghi per gli spettacoli, abbazie, chiese e palazzi storici, centri di educazione ambientale, parchi a temi e attività outdoor, imprese di servizi di noleggio bike, di noleggio attrezzature per gli sport estivi ed invernali, fattorie didattiche, organizzatori esperienze ed itinerari del gusto, enti/imprese/associazioni operanti nella valorizzazione e promozione del territorio e dei suoi attrattori, ristoranti, enoteche, punti vendita di prodotti tipici del territorio, etc…)

Il Territorio interessato dal presente avviso e quello sul quale il GAL Terre D’Abruzzo opera (Vedi Allegato 1 all’avviso).

Descrizione della procedura

La Strategia di Sviluppo Locale del GAL Terre D’Abruzzo è incardinata sull’approccio collettivo e collaborativo basato su progetti di cooperazione fra attori riuniti in formule definite Club, Filiere e Sistemi.

Il presente Avviso prevede la creazione di un Sistema Turistico Territoriale e l’approvazione delle Azioni che comporranno il Progetto Turistico Integrato, con un iter articolato in due fasi:

  1. Fase di Adesione e costituzione di un Sistema Turistico Territoriale (di seguito STT ):
  • adesione al Sistema Turistico Territoriale;
  • verifica del fascicolo di adesione da parte del GAL;
  • organizzazione incontro pubblico per la costituzione del Sistema Turistico Territoriale;
  • costituzione del Sistema Turistico Territoriale e riconoscimento da parte del GAL.
  1. Fase di predisposizione, presentazione e approvazione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato:
  • predisposizione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato (i partner di Azione potranno avvalersi del supporto tecnico del GAL);
  • presentazione al GAL delle domande di attuazione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato riguardanti lo sviluppo di destinazioni e/o di prodotti turistici[1];
  • valutazione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato e approvazione (vedi cap. 7).

Segue l’attuazione delle Azioni del progetto turistico integrato.

[1] Le domande di attuazione delle Azioni potranno essere presentate da partenariati composti dai membri del STT che sviluppano un’offerta turistica di destinazione oppure un’offerta turistica di prodotto.

 

Adesione e costituzione del Sistema Turistico Territoriale

Gli attori locali interessati (rientranti nella tipologia di cui al capitolo 4) possono aderire al costituendo Sistema Turistico Territoriale attendendo la seguente procedura:

  • I soggetti interessati compilano il modulo di adesione (Allegato 2 “Adesione al costituendo Sistema Turistico Territoriale”) e lo inviano, unitamente ad un documento di riconoscimento valido, a mezzo email all’indirizzo galterredabruzzo@gmail.com oppure a mezzo PEC all’indirizzo galterredabruzzo@cert.cna.it; nell’oggetto dell’email o della pec dovrà essere scritto “Adesione al costituendo Sistema Turistico Territoriale.
  • Il Responsabile Unico del Procedimento individuato dal GAL, acquisite le adesioni procede alla verifica della documentazione presentata e inserisce i richiedenti nel costituendo Sistema Turistico Territoriale;
  • Entro Massimo 30 giorni dalla pubblicazione dell’avviso il GAL promuove un incontro per la costituzione del Sistema Turistico Territoriale. L’incontro può essere organizzato anche in modalità di conferenza remota utilizzando una piattaforma di comunicazione online.
  • La costituzione avviene tramite sottoscrizione di un accordo di partenariato.
  • II GAL riconosce il Sistema Turistico Territoriale costituito e contestualmente apre le adesioni alla STT costituita a tutti soggetti interessati (rientranti nella tipologia di cui al capitolo 4), che non hanno partecipato alla fase di costituzione. Detti nuovi aderenti possono liberamente aderire compilando il modulo di adesione (Allegato 3 “Adesione al costituito Sistema Turistico Territoriale”) e inviandolo, unitamente ad un documento di riconoscimento valido, a mezzo email all’indirizzo galterredabruzzo@gmail.com  oppure a mezzo PEC all’indirizzo galterredabruzzo@cert.cna.it; nell’oggetto dell’email o della pec deve essere scritto “Adesione al costituito Sistema Turistico Territoriale”.

Predisposizione, presentazione e approvazione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato

Presentazione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato

Successivamente alla costituzione e riconoscimento del Sistema Turistico Territoriale, si può avviare la fase della predisposizione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato che prevede la predisposizione di una o più strategie.

In questa seconda fase, con il supporto del GAL, vengono sviluppate una o più strategie riguardanti lo sviluppo delle destinazioni e/o dei prodotti turistici[1]. Le strategie, elaborate nella forma di Azioni di progetto, seguendo le indicazioni del modello predisposto dal GAL (Allegato 4 “Modello Azioni del Progetto Turistico Integrato”), saranno presentate al GAL per l’approvazione, dai partenariati delle Azioni del Progetto Turistico Integrato formatisi all’interno del Sistema Turistico Territoriale.   

[1] Le Azioni del Progetto Turistico Integrato, presentate da partenariati composti dai membri del Sistema Turistico Integrato, potranno sviluppare un’offerta di destinazione turistica oppure un’offerta di prodotto turistico.

Termini per la presentazione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato

Per la presentazione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato si prevedono le seguenti scadenze temporali:

  1. 30/06/2020
  2. 31/07/2020 (SCADENZA PROROGATA AL 30/11/2020)

La procedura di valutazione sarà quella dello Stop and Go che prevede 2 step di avanzamento delle istruttorie e relative graduatorie. Il 1° step si chiude il 30/06/2020, il 2° il 30/11/2020. Al termine di ogni step il GAL istruisce e valuta le Azioni di progetto ricevute e pubblica la graduatoria.

Caratteristiche delle Azioni del Progetto Turistico Integrato

Le Azioni del Progetto Turistico Integrato (Allegato 4) sono suddivise in due sezioni.

La prima sezione riguarda i contenuti specifici degli interventi proposti dove sarà chiesto di descrivere:

  1. Membri del Sistema Turistico Integrato che aderiscono all’Azione del Progetto Turistico Integrato;
  2. Analisi di contesto;
  3. Strategia di intervento comprese le attività da svolgere;

Nell’ambito delle attività previste nella prima sezione il GAL potrà sostenere direttamente le seguenti tipologie di attività:

  • Formazione degli operatori di settore;
  • creazione di itinerari e proposte turistiche sostenibili;
  • creazione dell’offerta locale sul turismo sostenibile;
  • attività inerenti la comunicazione e l’informazione (incluse la comunicazione e l’animazione digitale);
  • supporto tecnico ad eventuali start up innovative;

La seconda sezione riguarda l’individuazione degli investimenti considerati prioritari e di quelli considerati strategici che in quanto tali potranno beneficiare di una priorità nell’ambito del relativo bando del PSL (Sotto intervento 19.2.1.3.2 Valorizzazione del potenziale produttivo dell’area) che sarà pubblicato successivamente dal GAL. Gli interventi prioritari, uno per ogni Azione del Progetto Turistico Integrato, oltre a definire gli elementi essenziali dell’investimento individueranno il beneficiario proponente; gli interventi strategici, di livello inferiore rispetto a quelli considerati prioritari, identificheranno la tipologia di beneficiario e di tipologia di investimento. 

Il partenariato dell’Azione del Progetto Turistico Integrato proponente dovrà eseguire un’autovalutazione ed indicare i punti ritenuti assegnabili per singolo criterio di selezione.

Selezione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato

Per la selezione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato da sostenere, il GAL procederà ad una valutazione di merito, svolta dal Direttore del GAL.

La valutazione sarà effettuata in base a quattro criteri di selezione, valutati attraverso l’attribuzione di punteggi come illustrato nell’Allegato 6 (Criteri di selezione delle Azioni del Progetto Turistico Integrato e modalità di attribuzione dei punteggi):

  1. Rilevanza strategica dell’ambito di intervento dell’Azione del Progetto Turistico Integrato (max 10 punti)
  2. Livello qualitativo dell’analisi di contesto (max 30 punti)
  3. Livello qualitativo della strategia (max 45 punti)
  4. Rilevanza del partenariato dell’Azione del Progetto Turistico Integrato (max 15 punti)

Per garantire la qualità degli interventi oggetto di sostegno, la soglia minima di idoneità è stabilita nel conseguimento di almeno 70 punti totali. Le Azioni che si collochino al di sotto di tale soglia sono dichiarate non idonee.

Al termine della seconda fase, con la pubblicazione delle graduatorie, le Azioni risultate idonee ed approvate dal GAL potranno entrare nella successiva terza fase di attuazione dell’Azione.

Qualora un’Azione risultasse non idonea alla valutazione del GAL, il partenariato potrà predisporre e presentare una nuova Azione.

Avviso Pubblico – Creazione e Sviluppo di un Sistema Turistico Territoriale – Approvazione Azioni del progetto turistico integrato

Riferimenti e Contatti

GAL Terre D’Abruzzo

Sede legale: Via S. Domenico, 31  64032 Atri (TE) 

Unità locale: Via A. Diaz, 29 Fraz. Paterno  64012 Campli (TE)

Sportello Animazione e Informazione: Via Pietro Baiocchi n° 29 (Palazzo Ricciconti) 64032 – Atri (TE)

Gli interessati potranno chiedere chiarimenti procedurali e documentali esclusivamente a mezzo email al seguente indirizzo: galterredabruzzo@gmail.com; nell’oggetto dell’email indicare “Avviso Sistema Turistico Territoriale”.